9 febbraio 2008

CD-R e Guitare Du Diable

Davide ha scartato i suoi 30 anni, non so se li ha trovati come se li aspettava ma ha fatto un sorriso comunque. Un regalo è sempre un regalo.
Io per l'occasione (con l'aiuto di Massi) tra gli altri regali gli ho preparato un porta-cd per l'auto che ha appena comprato... ho cercato musica di tutti i tipi, anche musica che sennò non avrei mai conosciuto. C'è Janis joplin, una serie di artisti della musica country: Hank williams, johnny cash, stompin' tom, anche femminile come kitty wells, musica folk dublinese, pop giapponese, ci sono i grandi del blues e del jazz, ci sono i queen...
Ho masterizzato il tutto, ho preparato il porta cd e gliel'ho dato come ultimo regalo. Sopra il primo cd un post-it diceva "buona America amore"...visto che la desidera da un po' :)
"Dai facciamo un giro in macchina, così sentiamo i cd e mi godo un po' la macchina nuova"...
...cd checking... PAUSA cd error.
"sarà venuto male, ah ah ah...ne provo un altro!" cd error, lampeggia.
Morale della favola: il lettore non legge i CD-R . Tanta fatica per nulla... e ho ancora una campana piena di CD-R con cui giocherei a fresbee se solo avessi un cane.
A parte questo ho fatto una scoperta emozionante. Quando ero bambina, diciamo intorno ai 6 anni amavo il giradischi. Il rumore, i dischi di 2 formati, mi allenavo persino a saper trovare l'esatto inizio di una canzone. Fin da neonata mia madre mi ha cullato con gli Lp di Lucio Battisti: mio padre putativo visto che sono nata il 29 settembe (titolo di una canzone, ndr...ho sempre sognato di scrivere ndr :)). Ma tra i tanti dischi, ne avevo due preferiti. Il primo era di Andrè, il singolo di don raffaè: capivo la metà delle cose dette ma mi piaceva tanto, la sapevo a memoria... il secondo era un disco di mio padre, copertina rossa: "Les Guitares du diable", poche canzoni forse 4... erano solo chitarre, bellissime... le ho cercate sul web per tanto tempo, ma non riuscivo a trovarne notizie, e le canzoni non c'erano. Ne ho potuta risentire una. L'ho passata a Davide via msn e mi ha scritto: "è quella con cui ho iniziato ad arpeggiareeeeee."
Io non credo al caso. Semplicemente ho ritrovato la mia guitare du diable.

2 commenti:

Davo ha detto...

beh, dopo un post così on so ke dire! rimango senza parole e mi emoziono! ti amo bimba e grazie!
grazie anke a massi (sfrutto il canale :D)

Maxdog ha detto...

Bell'incipit. So per esperienza che i 30 anni non sono mai come uno se li aspetta, ma alla fine non sono neanche una gran tragedia... credo :D

P.s.: Auguri Davide :)