16 settembre 2019

Test dell'ostacolo/volonta'

Forse se due persone vengono ogni volta interrotte da qualcosa o qualcuno nel loro conoscersi,
forse, e' perche' quei due avrebbero molto da dirsi.


In Between


KUNDALINI, the Real Eros' Arrow by Ciruelo
Siamo bersagli delle nostre stesse frecce. 
Miriamo, e in quel lasso di tempo che chiamiamo "futuro" le cose vengono a prenderci. In un attimo ci spostiamo di posizione: da arciere diventiamo bersaglio. Gli arcieri sono i primi esempi di ubiquita' nella storia umana.
La precisione dell'allineamento - il far centro - dipende dal nostro essere, dalla forza della volonta' e del desiderio, dalla capacita' di evitar distrazioni, e tuttavia anche dall'assoluta equanimita' rispetto al risultato. Serve un'umilta' pronta a dar tutta se stessa.
E' bello respirarci dentro lentamente, con controllo, e rimaner del tutto immobili proprio nel momento di massimo sforzo.
Lasciamo andare solo quando la corda e' tesa al nostro punto di massima resistenza. Solo noi sappiamo quando.
Il rumore della corda dell'arco...e' tra i piu' belli mai sentiti. Vibra nel vento. 
Il rumore della freccia nel bersaglio e' ovattato, la sua eco. 
Senti che quel rumore e' giusto. Qualsiasi cosa voglia dire "un rumore giusto".
E tu non hai fatto alcun rumore: sei la terza forza, quella invisibile, ma proprio quella per cui cio' accade. 
Tu sei quello in mezzo.