17 gennaio 2011

La Relève

II

Guardavo una foglia per terra, caduta da un vaso, dimenticata sul cemento.
Non era verde, non era gialla d'autunno. Se capite quello che voglio dire. Era
davvero rossa.
Era come un fiore, ma pur sempre una foglia.
Allora così, ho pensato che sarrebbe stato bello vederla danzare in aria.
Ho fatto tutto ciò che potevo, raccogliendola, invitandola a ballare.
Credo di aver amato una fo
glia.

2 commenti:

UIFPW08 ha detto...

Bella canzone e ottima idea quella di far ballare una foglia.

Only Me ha detto...

beh, hai amato la vita.