29 agosto 2019

il silenzio


Il silenzio è la caverna dove goccia a goccia la stalattite prende forma

È il suolo oscuro da cui il seme germoglia
Tacere non è un dovere 
né un tabù
né un precetto segreto   

È piuttosto il "modo"
in cui i desideri vengono custoditi 
finché non siano abbastanza forti da reggere la luce scoperta del mondo
Fatta di realizzazione ma anche di venti distruttivi
Di invidia incredulità e disillusione.                                       
Solo quando i germogli saranno forti, fioriranno 
Ed essi stupiranno. 
                        
I miracoli nascono di notte, 
di inverno
In una grotta. 

1 commento:

UIFPW08 ha detto...

Molto bella Complimenti Maria
Un abbraccio
Maurizio