21 maggio 2017

. (grinta)

Non so se sia rabbia sgomento sollievo perdono amore irrisolto disillusione speranza ricordo/ o un senso che non conoscevo..
Ma adesso che conosco il tuo posto comodo e son persino felice per te...comunque, sento il sapore amaro di chi ha aperto la stanza di Barbablu e non poteva più restare...
Il mio posto sarà scomodo, in piedi se e' il caso. Ma sincero, come sempre ho chiesto.
Non fallirò più il colpo. E cosi' ogni scatto sia come l'ultima freccia nella faretra.
Proprio alla tua ombra lo prometto.
Sarò quel che sono,
Con la forza di una leonessa.


Nessun commento: