25 aprile 2016

Il silenzio

Il silenzio è d'oro.
Il silenzio è grazia.
Il silenzio è amore grande.

Il silenzio è riflessione.
Contemplazione.
Il silenzio è...ascolto.

La più grande emozione
o esaltazione...
Sì vive in silenzio.



17 aprile 2016

Chi non va a votare per salvare la propria terra... merita davvero il voto?

9 aprile 2016

Parlaci, Guzzi.

Parlaci dell' Io Relazionale.



"Anche il naufragio è allegro nello spirito, perchè tal volta il naufragio è l’unico modo per raggiungere la terra promessa, infrangendo i nostri vascelli fantasmi, nei quali continuiamo a sognare le cose… invece che a viverle."




Jean Leon Gerome - La verità fuori dal pozzo

8 aprile 2016

Alice Project - incontro a Trapani

Incontro a Trapani da "I colori della Vita" per parlare di Alice Project. Grazie ad Arturo Safina per l'invito e a tutti gli interessati.




Con un intervento-video di Mauro Scardovelli:



Grazie a ZU (Andrea Gorgi) per avermi permesso la proiezione del suo video:



4 aprile 2016

Respiro turchino

Durante la lezione di fotografia naturalistica:



Il respiro turchino.
Quell'aria pura, che diventa luce,
nel corpo, negli occhi.

Secondo il bulgaro Beinsa Douno, si dovrebbe pensare alla vita mentre si inspira, alla forza quando si trattiene il respiro e alla salute quando si espira. Proviamo. Lentamente.

Inspirare la Vita. 

C'e' solo il presente, frizzante, senza pensieri.

...................

Un secondo di apnea. La Forza.

.

I battiti rallentano. Gli addominali si rafforzano.

Espirare Salute.

Lentamente, e sembra che l'aria accarezzi il mondo.

..................

Come sono bravi gli alberi a respirare. 
Tanto da imparare.


2 aprile 2016

Non c'e' fine.

Musica lenta, da ascoltare la notte, senza nessuno intorno.


Quante lezioni si imparano in questa vita. 
Quante persone perdute, che in realta' sono ancora li', a volerti bene.
Gli amici di infanzia, forse sono per sempre. Anche se divisi, non si perdono.

Quanto dolore ci risparmieremmo se ci incontrassimo, da adulti, ancora cosi', come fanno i bambini.
Bambini che si guardano negli occhi e compartecipano tutto.
Senza filtri, senza ruoli, senza divise.
Che bello che ci sei.
Fratello, sorella, con te sono meno solo.

Quanto e' sacra la vita.
Sento la bellezza dell'amicizia, 
che ci tira fuori un amore senza recriminazioni.

Ho scritto in passato di come "la fine" sia un'illusione.
Ho sentito con tutto il mio essere che, 
fuori dalle illusioni, dai cuori induriti, dalle costruzioni mentali,
niente di cio' che e' divino puo' venir perso.

...davvero...

Niente di cio' che e' divino puo' venir perso.



(non complichiamo le cose)