17 aprile 2016

Chi non va a votare per salvare la propria terra... merita davvero il voto?

1 commento:

Anonimo ha detto...

L'esistenza stessa del quorum prevede il diritto dei cittadini ad astenersi dal voto. Se così non fosse non ci sarebbe bisogno di stabilire la soglia del 50% + 1 degli elettori per confermare un Referendum. Il diritto a votare, quindi, vale anche per coloro che non si recano alle urne, con buona pace di chi possiede un concetto personale della Democrazia.