25 settembre 2015

Au bord de la mer

"Non avevo mai visto qualcosa del genere. Sembrava una tovaglia, il mare. Una tovaglia celeste tenuta alle estremità da due persone, che l'alzavano e abbassavano dolcemente. 
Giocavano a fare il mare. Senza infrangersi."



3 commenti:

UIFPW08 ha detto...

La natura regala sempre i suoi segreti migliori.
Maurizio

Anonimo ha detto...

Meraviglioso! Semplicemente poesia.

TrecceNere ha detto...

incondizionatamente, nonostante tutto!