3 dicembre 2014

Consigli

Una volta lessi in un libro di R.Bach che siamo bravi a dare agli altri i consigli di cui abbiamo più bisogno noi stessi.
Trovai questo paradosso plausibile, e certamente mi fece riflettere. Nella natura umana infatti c'è un anelito a far compiere ad altri quelle parti che mancano a noi stessi, forse proprio nell'intuizione che la completezza e la perfezione non siano un percorso personale ma corale.
Ad ogni modo, il consiglio che mi sento di dare oggi, mentre passeggio in un giardino e parlo a un pubblico di persone che non sono presenti e a cui penso di scrivere, è:
trovate e tenetevi stretti qualcuno che vi ami e vi stimi incondizionatamente, come una madre che vi veda splendidi anche quando sbagliate o vi imbruttite in un pianto. 
E se non avete avuto una madre del genere, o non una che sia sempre stata così aperta, badate che nessuna madre è stata mai perfetta, che qualche volta tutte le madri sono egoiche più che animiche. Ma da qualche parte una grande madre che sappia sempre allargare le braccia al figlio, seppure a volte non lo comprenda, c'è e deve essere esistita.
E poi trovate e tenetevi stretto qualcuno che vi critichi, e che il suo giudizio per quanto bruci una parte interna di voi, che sia essa giusto o errato orgoglio, possa comunque coi suoi richiami e consigli favorirvi la crescita, la realizzazione di voi stessi, senza che l'orgoglio vi induca a rigettarlo.
Tenete in considerazione entrambe le parti: il  padre e la madre.

Non cercate la comprensione degli altri a tutti i costi, perchè l'elemosina è sempre bistrattata, ma sforzatevi per quanto possibile di spiegarvi per non perdere la vostra voce.

Per quanto possibile però, aspettate a farlo, prendetevi una pausa. Spiegatevi prima sinceramente a voi stessi.






Da fotografa, non cerco scenari, ma occhi per vedere.

4 commenti:

UIFPW08 ha detto...

Quoto il tuo pensiero Maria.
Hai ragione.

Maurizio

Anonimo ha detto...

sempre attente parole... grazie!

Nicola Rizzuti ha detto...

Verissimo

Davide Mauro ha detto...

La meraviglia è il tuo essere te stessa, sempre e comunque... :)