24 marzo 2012


Pare che il cervello tenda a vedere solo ciò che conosce già, e che dunque l'immaginazione apra al cervello nuovi mondi. Ogni illusione ottica è il frutto di un'abitudine della mente.
Credo che in questo siamo tutti maghi. Possiamo scegliere le nostre abitudini, rinunciando alle vecchie.
Possiamo scegliere la Magia Bianca o quella Nera. Se nutrirci di pensieri belli o brutti.
Ogni parola, ogni immagine, è un incantesimo che mettiamo al mondo.
L
'illusione non è un termine negativo (come credeva Leopardi), nè positivo. E' una vox media, possiamo farne ciò che vogliamo. Con un gioco di prestigio possiamo far scappare un Ohhh tra il pubblico, o piangerci addosso. Possiamo illuderci o illudere. Ma l'illusione è la parte essenziale.

Senza Illusioni non ci sarebbe Magia.


3 commenti:

Marco ha detto...

"Essenziale". Sinonimi: sostanziale, principale, indispensabile .

Soffio ha detto...

Mai smettere di progettare il ché é preferibile all'illusione

Giancarlo ha detto...

Condivido il tuo pensiero!!una felice domenica....ciao