10 settembre 2011

Q & K



Mano dopo mano
il Re perse la Regina
nel suo castello di carte.

(Quando si fa dello stesso mazzo due giochi diversi, le carte sono divise.)
Altrimenti detto:
(Se gli amanti non giocano insieme, ma ciascuno fa il suo gioco per sè, essi si perdono.)

6 commenti:

dark0 ha detto...

troppo carina sta cosa delle carte e degli amanti. :)

Sunshine ha detto...

o se gioca uno solo mentre l'altro fa finta, si perdono...

TrecceNere ha detto...

Ciao Dark0 :)

Sunshine...ottima osservazione.
Perchè se uno gioca da solo e l'altro fa finta a ben vedere è un solitario.

Sunshine ha detto...

si un fucking solitario...mannaggia...

Vale ha detto...

ma non era
sfortunati nel gioco
fortunati in amore
e viceversa
?

Miss Raw ha detto...

Bella e mooolto veritiera come osservazione.