24 ottobre 2010

Joao Silva

My thoughts are with the photojournalist Joao Silva that was wounded Saturday when he stepped on a mine while on patrol with American soldiers in southern Afghanistan.
I wish he gets better very soon. My thoughts are also with his family, friends, colleagues.

I miei pensieri vanno al fotoreporter Joao Silva, rimasto ferito sabato quando ha calpestato una mina mentre era di pattuglia con i soldati americani nel sud dell'Afghanistan. Spero che si rimetta il prima possibile. Un pensiero anche ai familiari, gli amici, i colleghi.


fonte


movie about the other side of photography

3 commenti:

Only Me ha detto...

mi unisco agli auguri!
speriamo si riprenda quanto prima e possa continuare il suo lavoro

UIFPW08 ha detto...

La mia solidarietà ai colleghi in prima linea e un augurio di pronta guarigione a Joao Silva del Gang-Bang Club.
Maurizio

TrecceNere ha detto...

Sono sicura che terrà presto la macchina fotografica in mano.