12 maggio 2009

O.o


Alla mia attività onirica, specie a quella ricorrente,
alla febbre alta da bambini
ai sensi amplificati
alla pazzia
alle dita delle mani che fanno ombre sulle pareti
alla memoria sfocata
alla luce sul cuscino
alla meraviglia delle cose piccole nelle grandi
al peso e alla leggerezza
alla dimenticanza.

Nessun commento: