8 settembre 2008

Bianco e Nero

Nel gioco degli spazi. Il pieno. Il vuoto. Ancora una volta bianco e nero, il senso della vita in due non colori, loro in fondo al cilindro e tutti gli altri intorno a confondere la mente di chi guarda. Come un trucco dal cappello, saltano fuori, Bianco e Nero. Ciò che manca, che abbiamo perso per sempre. La fetta di ieri che oggi non c'è più. Le linee del tempo nella nostra coscienza, il ruvido della scorza che portiamo addosso. Ciò che era vivo, arido si spezza. Nero sangue, bianca assenza. Bianca assenza.

Nessun commento: