29 aprile 2008

L'Arctic Sunrise: la nave di Greenpeace fa tappa a Palermo

La rompighiaccio di Greenpeace si è fermata qualche giorno a Palermo, permettendo delle visite guidate. A riguardo ho scritto un articolo. Qui invece in breve le foto:


Attualmente la campagna che Greenpeace sta seguendo è a difesa del Mediterraneo che ospita una ricca biodiversità minacciata però dall’inquinamento e dallo sfruttamento eccessivo delle risorse: innanzitutto dalla pesca illegale.




Nella plancia di comando:





Delicatissima bussola che presenta un sistema pneumatico che le permette di rimanere dritta anche quando la nave è inclinata:

Uno dei famosi gommoni di Greenpeace:



Bracci meccanici sistemati sul ponte che permettono di calare direttamente i gommoni in acqua mentre la nave sta camminando a velocità elevata: bastano circa 4 minuti, permettendo così un’azione fulminea:





Equipaggiamento:



E infine, si naviga anche per tre mesi di fila senza toccare terra... Come si dice a Napoli:
ha da passà a nuttata...

Ultimamente Greenpeace è stata inserita nella lista delle Onlus che possono ricevere il 5x1000: il suo codice fiscale è 97046630584

2 commenti:

Maxdog ha detto...

Bel reportage... ottimo poi il suggerimento per il 5x1000.

E' vero che la mia dichiarazione è da morto di fame, ma lo darò senz'altro a loro ;)

P.s.: spero per loro che il bersaglio per le freccette fosse posto a debita distanza dai gommoni :D

michela ha detto...

Ciao!

Sono una volontaria greenpeace che era a fare l' open ship in quei giorni.. bellissime foto veramente!!
Grazie di questo spazio!!!

Mica

P.S. Si le freccie erano abbastanza lontane.. ^_^